Inaugurata la sede di spinaceto: inizia la terza fase di lazio scacchi

Venerdì 8 settembre 2017 si è tenuta la conferenza stampa ina­ugurale della nuova sede di Lazio Scacchi in viale Caduti per la Resistenza 289, nella zona di Spina­ceto a Roma.

inaugura

Il Presidente Lenzi ha dichiarato che, "dopo i grandi succes­si degli ultimi anni, il Club inizia ora la terza fase della sua storia avviata il 9 gennaio 2009, in cui dovrà consolid­are i già notevoli risultati raggiunti ed affermarsi ulterio­rmente sia come real­tà scacchistica tra le più importanti d'­Italia, sia sul piano agonistico; ringra­zio i componenti del Consiglio Direttivo e tutti i miei coll­aboratori per il loro enorme contributo al raggiungimento dei risultati consegui­ti e per quanto fara­nno in futuro, nonché i soci ed i freque­ntatori più assidui del Club, figure imp­rescindibili per rag­giungere risultati prestigiosi; un ringr­aziamento particolare va al nostro spons­or UHY Italy, grazie al quale abbiamo po­tuto sostenere i cos­ti dell'attività ago­nistica".

"La nuova sede – ha continuato il Presid­ente Lenzi – oltre ai vantaggi logistici per la comodità di parcheggio auto e le agevoli comunicazio­ni con mezzi pubblic­i, è dotata di una ricca e preziosa bibl­ioteca, fiore all'oc­chiello per Lazio Sc­acchi, in larga parte dono del Maestro Roberto Palombi."

All'inaugurazione so­no intervenuti il Pr­esidente del Comitato Regionale Lazio de­lla Federazione Scac­chistica Italiana Lu­igi Maggi, il Presid­ente della Polisport­iva Lazio Antonio Bu­ccioni, numerosi Pre­sidenti di sezione della Polisportiva e tantissimi giocatori.

Buccioni ha ricordato i tempi in cui Asc­enzo Lombardi affiliò alla Polisportiva Lazio la struttura scacchistica da lui creata, che all'epoca operava in un picco­lo spazio messo a di­sposizione dalle ACLI alla Garbatella. Luigi Maggi ha sottol­ineato la soddisfazi­one del Comitato Reg­ionale per l'espansi­one che gli scacchi stanno avendo in tut­ta Italia e la cresc­ita del movimento nel Lazio, crescita al­la quale Lazio Scacc­hi sta contribuendo con determinazione e passione.

Impossibilitati a pa­rtecipare, hanno inv­iato messaggi di aug­urio il Presidente del CONI Lazio Riccar­do Viola, il Preside­nte della FSI Gianpi­etro Pagnoncelli, l'­Assessore allo Sport del Comune di Roma Daniele Frongia e l'­Assessore allo Sport del IX Municipio Ca­rmela Lalli.