Accordo Unicef

E' stato ratificato a livello nazionale il protocollo di collaborazione tra Federazione Scacchistica Italiana (FSI) e UNICEF Italia finalizzato alla promozione del progetto "A Scuola con gli Scacchi". Il progetto, che si propone di diffondere la cultura dello sport come strumento per educare alla sana competizione e promuovere comportamenti di collaborazione e non violenza tra le giovani generazioni, era partito in via sperimentale un anno fa con un protocollo di collaborazione limitato al Comitato Scacchistico regionale del Lazio: i buoni risultati hanno portato alla estensione a livello nazionale.
Nell'ambito dell'iniziativa, la FSI, disciplina sportiva associata del CONI, si impegna ad incoraggiare le proprie Società a promuovere azioni di sensibilizzazione ed eventi finalizzati a sostenere i progetti dell'UNICEF, anche diffondendo il suo lavoro sul campo e la Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza.
L'UNICEF, oltre promuovere e diffondere la disciplina degli scacchi nelle scuole interessate, fornirà una formazione per approfondire il tema dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza con particolare riferimento al diritto all'educazione e allo sviluppo della personalità di ogni bambino e al diritto al gioco, alle attività ricreative e allo sport, quali componenti dell'apprendimento.