Daniela Movileanu campionessa italiana Under 16

movileanu-ragusa2012Ottima performance degli atleti del Lazio alla finale nazionale del CIG U16 disputatasi a Ragusa, dal 30-06 al 07-07, che hanno conquistato ben 9 podi! Il risultato più importante è la vittoria per il secondo anno consecutivo, di Daniela Movileanu nel torneo U16 femminile. Di seguito i nomi degli altri giocatori del Lazio che hanno conquistato un gradino sul podio e ai quali vanno i complimenti di tutto il CR Lazio.

  • U16 maschile: 3° posto per Alexander Teutsch, AD Culturale L'Arrocco
  • U16 femminile: 1° posto per Daniela Movileanu, ASD Frascati Scacchi Club
  • U16 femminile: 2° posto per Virginia Colantuono, AD Culturale L'Arrocco
  • U14 maschile: 2° posto per Andrea Manfroi, ASD Circolo Scacchi Vitinia
  • U14 femminile: 2° posto per Alessia Santeramo, ASD Scacchisti.it
  • U12 maschile: 3° posto per Valerio Carnicelli, ASD Frascati Scacchi Club
  • U12 femminile: 2° posto per Desiree Di Benedetto, ASD Frascati Scacchi Club
  • U10 maschile: 3° posto per Edoardo Di Benedetto, ASD Frascati Scacchi Club
  • U10 femminile: 2° posto per Claudia Santeramo, ASD Scacchisti.it

Da segnalare anche l'ottimo 4° posto di Tommaso Bernardini nell'U12 assoluto. In totale la delegazione del Lazio era composta da 44 giocatori e grazie ai numerosi risultati di prestigio il Lazio si è classificato al secondo posto nella speciale classifica per regioni. Ancora meglio il risultato della provincia di Roma, giunta prima nella classifica delle province. Nella classifica per società, quarto posto per l'ASD Frascati Scacchi Club e 7° posto per l'ASD Circolo Scacchi Vitinia. A tutti i ragazzi, ai loro istruttori, ai dirigenti delle società sportive e naturalmente ai genitori, va il ringraziamento del CR Lazio per aver portato a casa tanti risultati importanti, a dimostrazione della bontà del lavoro svolto durante l'anno. Bravi e ad maiora!

  • Alemanno gioca a scacchiE' stata una domenica straordinaria quella vissuta in via dei Fori Imperiali. Un  sole splendido ha fatto compagnia alla X Edizione della Memoria dei Giochi di Strada, che si è svolta oggi in occasione dell' SPQR Sport Day organizzato dal Dipartimento Sport di Roma Capitale.
    Nell'area allestita a due passi del Colosseo grandi e piccini hanno potuto vivere una giornata di grande divertimento partecipando attivamente a tutte le attività, dal tamburello, alla ruzzola, dal tiro alla fune ai birilli, agli scacchi.
    I bimbi hanno potuto riscoprire gli antichi giocattoli in legno mentre e giocare insieme in un clima di vera festa.
    Intorno alle 12 è arrivata la gradita visita del Sindaco Gianni Alemanno, accompagnato dal Delegato allo Sport Alessandro Cochi. Il primo cittadino ha visitato tutte le aree prima di accettare la sfida dell'Istruttrice FSI Carla Mircoli, dando vita ad un accesa partita che lo ha visto impegnato per più di tre quarti d'ora, in mezzo a giocatori e curiosi.
    "E' stata un'edizione davvero meravigliosa-ha raccontato Dora Cirulli Presidente della Associazione Torre Angela che ha ideato ed organizzato la manifestazione- che ha confermato la passione, mai sopita per le storiche e popolari attività che proponiamo ogni anno. La gente ha decretato il successo di questo evento che ogni anno cresce in partecipazione e gradimento. Per questo ho dato alle stampe la pubblicazione "La  Memoria dei Giochi di Strada" che raccoglie le storie, i racconti e le regole dei giochi che una volta si praticavano fuori dell' uscio di casa. Un viaggio nel passato con la gioia di stare insieme."
  • Lazio Scacchi